Archivi Blog

I Franchi Tiratori

 di Matteo Zazzeri

Il Franco Tirurnaelettoraleatore è un piccolo animale da compagnia assai innocuo e molto tenero da coccolare.

Predilige vivere nei luoghi chiusi, ma gli piace anche stare all’aria aperta e circondarsi di tanti amici.

Si nutre in genere degli avanzi lasciati dai branchi dei feroci predatori della giungla, che per attirarlo nelle loro tane e fare amicizia, gli lasciano qua e là qualche bocconcino prelibato.

In Italia purtroppo il Franco Tiratore è oggetto di maltrattamenti e ingiustizie che scandalizzano l’intero panorama mondiale di lotta animalista.

In questo paese il Franco Tiratore ha trovato, soprattutto negli ultimi anni, un habitat perfetto per riprodursi e far crescere i propri cuccioli.

Non si capisce come mai ci sia, nei suoi confronti, un accanimento così subdolo, vigliacco e ingiusto. Leggi il resto di questa voce

Grillo in MoVimento

di Daniele Di Biasi

BEPPE-GRILLO-TRENOEra prevedibile ma la notizia è degna di nota sotto tanti punti di vista; dopo aver fatto fare un bel tagliando al fedele camper dello tsunami tour (e a se stesso) Grillo torna in piazza, pronto di nuovo a macinare chilometri e consensi. Partirà dal Friuli Venezia Gulia, in cui sosterrà la campagna elettorale per la Presidenza della regione (Saverio Galluccio candidato M5S), ma c’è da scommettere che finirà a Roma dove la bagarre politica è già nel vivo per la poltrona di Sindaco. Dal suo blog sono visibili le date e i vari commenti all’annuncio (saranno trolls?! Fatine?! Maghi?! Elfi?! Non è dato sapere… quindi prendete questa informazione con la dovuta cautela) che invocano al Grillo sbraitante ringraziandolo per tornare a parlare tra la gente nelle piazze italiane. Leggi il resto di questa voce

La battaglia di liberazione dei 5 stelle. Fake o realtà?

E se non stessimo riconoscendo i nostri partigiani moderni?

di Filippo Giannetti

m5spartigianiLa storia ci insegna che la storia ritorna. Ma sappiamo cogliere realmente quando tutto questo accade? O meglio, i contemporanei percepiscono lucidamente quando la storia si fa? Ne riescono a capire la forza dirompente? Sentono le esplosioni del cambiamento e l’odore della nuova aria che tira?

Sono interrogativi difficili da affrontare quando si è immersi in una nebulosa che ci imprigiona il campo visivo da almeno due decenni. Ma già il dubbio sarà portatore di una consapevolezza diversa nell’affrontare il presente.

Partendo da lontano mi immergo negli anni ’40. Italia. Nell’orrore della guerra. Di quella guerra poco italiana, in cui poco abbiamo fatto; in quella guerra in cui niente abbiamo guadagnato e molti abbiamo perso. Fino all’armistizio. Leggi il resto di questa voce

Mi ami? Ma quanto mi ami?

di Daniele Di Biasi

(da spuntopolitico.blogspot.it 27 Marzo 2013)

Si sono appena concluse le consultazioni tra Bersani e M5S. L’idea generale è che siano in atto le stesse dinamiche di un rapporto conflittuale a tre. Lui (il PDL) è il rivale in amore dell’altro (il M5S) e la lei pentita (PD), accorgendosi che l’amore per il primo fidanzato è stata solo un’avventura passionale (pur anche mooolto lunga), cerca di trovare un partner con cui costruirsi un futuro, una casa, una famiglia felice. Il M5S è visibilmente attratto dal PD, ma si sa, la donna è mobile ed egli non si fida del romantico corteggiamento. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: