Archivi categoria: politica internazionale

Spunto Politico is back!

Salve a tutti vecchi e nuovi lettori del nostro blog,

Dopo parecchio tempo di assenza, la Redazione ha deciso di ricominciare a pubblicare; prendiamo questa improvvisa decisione soprattutto grazie ad un contributo video, giuntoci inatteso ma immediatamente pubblicato. Troppo divertente per non renderlo subito disponibile sia qui che sui social. ( Link You Tube)

L’argomento trattato è strettamente locale e i nostri lettori “fuori provincia” forse non coglieranno tutti gli aspetti “particolarmente colligiani” della vicenda tuttavia ne raccomandiamo la visione a tutti.

Altro motivo, non meno importante, che ci ha convinto a ricominciare a scrivere è l’approssimarsi di nubi molto nere all’orizzonte: temi importanti liquidati con estrema superficialità dai media, cultura dell’emergenza, della tragedia e dell’allarmismo finalizzate allo show business, ignoranza e disinformazione volutamente lasciate dilaganti ad ogni livello, anche in individui altamente scolarizzati. Tuttavia, in questo clima surreale,  nonostante tutti si affannino a denigrare la politica come simbolo di corruzione, svuotandola di ogni altro significato e a farne la causa di ogni male conosciuto, peste bubbonica compresa, tutti non fanno altro che parlare di POLITICA: da chi si lamenta per una buca in Campolungo a chi contesta i referendum o le politiche d’immigrazione. Pur non avendone la benché minima intenzione, chiunque esprima un’opinione su fatti o principi inerenti il vivere comune di un paese, una nazione o una frazione di un piccolo comune, si sta occupando di politica.

Tutto questo è Spunto Politico.

 

Sotto attacco?

di Daniele Di Biasi

kim-jungIl 03 aprile 2013 l’esercito nord-coreano ha ricevuto il via libera per un attacco nucleare contro gli Stati Uniti d’America; il mondo libero è ufficialmente sotto attacco. Il comunicato dall’agenzia Bloomberg, che cita l’agenzia di Stato nord-coreana Kcna, riporta che le minacce statunitensi verranno “annientate da mezzi di attacco nucleare più efficaci, piccoli, leggeri e diversificati”. “La spietata operazione delle nostre forze armate rivoluzionarie ha superato a questo riguardo l’esame e la ratifica finale. Il momento dell’esplosione si avvicina veloce”. Venti di guerra tirano da oriente, una guerra ancora semi-sconosciuta all’uomo, distruttiva, cieca, tecnologicamente raffinata; una guerra nucleare. Leggi il resto di questa voce

India-Italia solo andata

Dalla continua ricerca di credibilità internazionale, all’incredulità mondiale di fronte alla storia dei marò

(da spuntopolitico.blogspot.it 20 Marzo)
Sembra incredibile, ma capita sempre a noi.

Senza entrare nel merito della questione delle eventuali responsabilità dei due marò, che, come è logico che sia, una qualsivoglia corte prima o poi     obbligatoriamente

dovrà giudicare, guardiamo semplicemente il cronologico svolgimento dei fatti sul piano strettamente fattuale e diplomatico.

Due militari italiani uccidono due semplici pescatori indiani a poche miglia dalla costa. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: